I Nostri Corsi

brevetti

TUTTI I BREVETTI OTTENIBILI PRESSO IL DIVING CENTER COMO

Livello di Esperienza Requisito Età min Brevetto di Accesso Note
Bubble Maker 8
Seal Team 8
Discover Scuba 10
Scuba Review 10 Jr.Open Water Diver o equivalente
Discover Local Diving 10 Jr.Open Water Diver o equivalente
Livello di Esperienza Requisito Età min Brevetto di Accesso Note
PADI Scuba Diver 15
PADI Junior Scuba Diver 10
Open Water Diver 15
Junior Open Water Diver 12
Adventure Diver 15 Open Water Diver o equivalente
Junior Adventure Diver 10 Jr.Open Water Diver o equivalente
Advanced Open Water 15 Open Water Diver o equivalente
Junior Advanced Open Water 12 Jr.Open Water Diver o equivalente
E. F. R. Non Richiesto
E. F. R. Rinnovo E. F. R. completato da non piu’ di 2 anni
Rescue Diver 15 Advanced Diver o equivalente
Junior Rescue Diver 12 Jr. Advanced Diver o equivalente
 SPECIALITA’ Età min Brevetto di Accesso Note
Equipment Specialist 10 Padi Jr. Scuba Diver,Jr.Open Water Diver o Equivalente
Enriched Air Diver (Nitrox) 15 Open Water Diver o equivalente
Search and Recovery 12 Jr.Open Water Diver+Spec. U/W Navigator o Jr. Advanced Open Water diver o equivalente
Night Diver 12 Jr.Open Water Diver o equivalente
Peak Performance Buoyancy 10 Jr.Open Water Diver o equivalente
Underwater Navigator 10 Jr.Open Water Diver o equivalente
Deep Diver 15 Advanced Diver o equivalente
Dry Suit Diver 12 Jr.Open Water Diver o equivalente
Master Scuba Diver 15 Padi Dive Master o Advanced Diver e Rescue Diver,+ 5 specialita certificate
Junior Master Scuba Diver 12 Jr.Advanced Diver e Junior Rescue Diver+
Skin Diver (Apnea) 8
Wreek Diver 15 Open Water Diver o equivalente
Lake Diver 15 Open Water Diver o equivalente
Ice Diver 18 Advanced Open Water Diver o equivalente
DUP 15 Open Water Diver o equivalente
Menbership Level Prerequisito Età min Brevetto di Accesso Note
Dive Master 18 Advanced Diver e rescue Diver o Equivalente
Assistant Instructor 18 Dive Master o equivalente
Open Water Scuba Diver 18 Dive Master o equivalente

Corsi Tecnici

logo_tec

Immersione Tecnica

L’immersione tecnica è uno sport subacqueo “estremo”, in quanto consente ai subacquei esperti e qualificati di immergersi molto più in profondità rispetto alle convenzionali immersioni ricreative. L’immersione tecnica è caratterizzata, sostanzialmente, da un carico di attrezzatura e da requisiti di addestramento maggiori, allo scopo di poter gestire meglio i rischi aggiuntivi che questa tipologia di immersioni comporta. L’immersione tecnica non è per tutti, ma per coloro che sentono il suo richiamo, i corsi TecRec PADI sono la risposta.

Cos’è l’immersione tecnica?

La subacquea tecnica si distingue come una subacquea differente, rispetto all’immersione convenzionale commerciale o di ricerca, che porta i subacquei oltre i limiti della subacquea ricreativa. Si distingue ed include, inoltre, una o più delle seguenti caratteristiche:

  • immersione oltre i 40 metri/130 piedi di profondità
  • tappa di decompressione obbligatoria
  • immersioni in ambienti che vanno ben oltre i 40 metri/130 piedi di profondità dalla superficie
  • decompressioni accellerate e/o utilizzo di miscele di gas, variabili durante l’immersione.

Dal momento in cui nelle immersioni tecniche la superficie è effettivamente inaccessibile in caso di emergenza, i subacquei tecnici utilizzano ampie metodologie e tecnologie e un addestramento tale, da poter gestire i maggiori rischi. Nonostante ciò, tuttavia, l’immersione tecnica ha dichiaratamente un maggiore rischio, potenziali pericoli e minori possibilità di errori critici rispetto alla subacquea ricreativa.

Da quanto tempo esiste l’immersione tecnica?

La maggior parte delle persone sarebbe d’accordo nel dire che l’immersione in grotta sia una forma di immersione tecnica. L’immersione in grotta si è sviluppata nei lontani anni Sessanta e Settanta, evolvendosi come disciplina, perlopiù com’è a oggi definita, dalla metà degli anni Ottanta. All’inizio degli anni Novanta, diversi gruppi di subacquei in giro per il mondo iniziarono, sperimentando attraverso le tecnologie per le immersioni profonde (oltre i limiti ricreativi), ad esplorare sia grotte che relitti. Queste associazioni si unirono ed emersero con il nome di “subacquea tecnica” o “subacquea tec”con la pubblicazione di aquaCorps (non più in stampa), che era dedicata a questo tipo di subacquea. Da allora, la subacquea tecnica continua a svilluparsi in estensione e in tecnologie.

Perché dovrei desiderare di diventare un subacqueo tecnico?

L’immersione tecnica non possiede solo una maggiore possibilità di rischio, ma richiede sostanzialmente un maggiore sforzo, più disciplina ed attrezzatura aggiuntiva. Non è per chiunque, e nonostante tu sia un subacqueo affermato, appassionato ed eccellente, probabilmente non farai mai un’immersione tecnica in tutta la tua vita.

Detto ciò, c’è una certa quantità di individui che vogliono visitare siti subacquei nei quali si sono potute immergere decisamente poche persone. Molti relitti spettacolari e intatti sono appoggiati a profondità ben al di sotto dei 40 metri/130 piedi. Le pareti in profondità ospitano organismi che non trovi a basse profondità. Ad alcune persone piace la sfida e si focalizzanno nel desiderio di praticare immersioni tecniche. Altre ancora amano impegnarsi con tecnologie all’avanguardia. Tali motivazioni rendono le immersioni tecniche coinvolgenti.

La Differenza del PADI TecRec

Il programma TecRec debuttò nel 2000. Sebbene TecRec non sia il primo programma di immersioni tecniche (l’addestramento per immersioni in grotta esiste da decenni), quest’ultimo ha ricevuto ripetutamente riconoscimenti per i suoi meriti.
I corsi TecRec sono integrati  in un valido sistema di addestramento, un flusso ininterrotto del corso che ti porta dal “tec diver” principiante a un subacqueo tecnico, qualificato ai limiti dello sport della subacquea utilizzando miscele di gas differenti.

  • I corsi TecRec sono integrati in un valido sistema di addestramento, il flusso ininterrotto del corso che ti porta da principiante tec diver a diventare un subacqueo tecnico qualificato che si spinge verso gli estremi dello sport della subacquea utilizzando miscele di gas differenti.
  • Ciascun livello ti introduce verso nuove attrezzature, pianificazioni e procedure appropriate per estendere i tuoi limiti di immersione.
  • Il corso Tec Diver è una sequenza integrata di tre sotto-corsi: Tec 40, Tec 45 e Tec 50.  Li puoi portare a termine senza interruzioni, oppure puoi completare ciascun livello separatamente con un intervallo di tempo tra uno e l’altro. Questo sistema ti permette di acquisire competenza, una completezza nell’addestramento e una flessibilità nella pianificazione del programma.

L’Attrezzatura Subacquea che Utilizzerai

divertecrec1La subacquea tecnica utilizza molta più attrezzatura rispetto alla subacquea ricreativa. L’ attrezzatura per immersioni tecniche normalmente utilizza da due a quattro o cinque erogatori , un computer subacqueo ed alcuni accessori. Controlla con il tuo dive shop locale di quali strumenti avrai bisogno per il tuo corso. Potrai trovare praticamente tutto presso il Dive Center o Resort PADI della tua area.

Prerequisiti

I prerequisiti per il corso TecRec variano (controlla sulle descrizioni dei singoli corsi), ma i seguenti sono applicati a chiunque sia interessato alle immersioni tecniche e devi:

  • Avere almeno 18 anni compiuti
  • Essere una persona matura, responsabile che seguirà tassativamente e fedelmente le procedure e le condizioni richieste.
  • Essere in buona salute per le immersioni tecniche (è richiesta la firma di un dottore per lo stato fisico) .
  • Essere disposto ad accettare i maggiori rischi che l’immersione tecnica presenta.
  • Essere un subacqueo con esperienza e con almeno 100 immersioni registrate.
  • Essere certificato come Enriched Air Diver PADI e Deep Diver PADI o equivalente (per questo programma l’equivalenza è la prova di un addestramento in immersione profonda ricreativa dai 18 metri/60 piedi ai 40 metri/130 piedi che consista almeno di quattro immersioni e di un addestramento riguardo la narcosi d’azoto , decompressione programmata/d’emergenza, fare soste di sicurezza e gestione della scorta d’aria OR, possedere un minimo di 20 immersioni certificate ad una profondità maggiore di 30 metri/100 piedi.)

L’Aspetto Divertente

DSAT Technical Diving ist die ultimative Erfahrung beim Gerätetauchen...L’aspetto divertente del TecRec sta nell’evoluzione continua del proprio impegno quando ti trovi ad immergerti più in profondità e per più tempo di quanto qualunque altro subacqueo abbia mai fatto.

 

Fonte Padi Europe www.padi.com

I Corsi DAN Europe
I_DAN_Europe

Che cos’è il DAN?

DAN è una Fondazione Internazionale senza fini di lucro.
DAN sta per Divers Alert Network, in italiano significa “la rete di sicurezza dei sub”.
DAN coordina il primo soccorso e l’assistenza, in caso di emmergenza subacquea, attraverso una rete internazionale di centrali d’allarme altamente specializzate.
DAN conduce studi e ricerche per prevenire gli incidenti da immersione promuove la sicurezza tra i subacquei mediante seminari, conferenze, pubblicazioni e programmi educativi.

Maggiori e più dettagliate informazioni presso il Diving Center Como!

Livello di Esperienza Requisito Età min Brevetto di Accesso Descrizione
DAN Oxygen Provider (somministrazione di ossigeno) 12 Chiunque con certificazione in CPR Durata 4 ore
DAN Oxygen Advanced Provider (sommistrazione di ossigeno Livello Avanzato) 12 Chiunque con certificazione CPR e DAN provider o altre Durata 2 ore
DAN Aquatic Oxigen Provider (somministrazione ossigeno per emergenze acquatiche) 12 Chiunque con certificazione CPR Durata 4 ore
DAN HMLI First Aid Provider (soccorritore Marine Life Injuries) 12 Chiunque sia interessato alla prevenzione e cure delle lesioni marine, da organismi Durata 4 ore
DAN AED Provider – Defibrillatore Esterno automatico (provider Aed) 12 Chiunque sia in possesso di una certificazione DAN Oxigen Provider Durata 2 ore

 


DAN Oxygen Provider / Instructor

train1

Oxygen First Aid for Scuba Diving Injuries rappresenta l’addestramento di livello iniziale per educare i subacquei (ed i non-subacquei qualificati) a meglio riconoscere i possibili incidenti da immersione e fornire primo soccorso di emergenza con ossigeno mentre viene attivato il locale servizio medico di emergenza (EMS) e / o organizzata l’evacuazione al più vicino presidio medico disponibile.

DAN Oxigen Advanced Provider / Instructor

train2

Il Modulo di Addestramento DAN Advanced Oxygen First Aid for Scuba Diving Injuries è un modulo addizionale di addestramento per coloro che hanno completato con successo il corso DAN Oxygen First Aid for Scuba Diving Injuries nell’ultimo anno (12 mesi). E’ ideato per addestrare i DAN Oxygen Providers ad utilizzare un erogatore a pressione positiva (come lo MTV100) e/o un pallone Ambu (BVM – Bag Valve Mask). a seconda delle leggi e regolamenti locali.

DAN Acquatic Oxigen Provider / Instructor

train4

Il Modulo di Addestramento DAN Advanced Oxygen First Aid for Scuba Diving Injuries è un modulo addizionale di addestramento per coloro che hanno completato con successo il corso DAN Oxygen First Aid for Scuba Diving Injuries nell’ultimo anno (12 mesi). E’ ideato per addestrare i DAN Oxygen Providers ad utilizzare un erogatore a pressione positiva (come lo MTV100) e/o un pallone Ambu (BVM – Bag Valve Mask). a seconda delle leggi e regolamenti locali.

DAN HMLI First aid Provider / Instructor

train3

First Aid for Hazardous Marine Life Injuries rappresenta l’addestramento di livello iniziale per educare i subacquei (ed i non-subacquei qualificati) ad identificare le forme di vita marina pericolose, a riconoscere ed evitare le possibili lesioni da esse causate ed a fornire il necessario primo soccorso.

DAN Automated External Defibrillation (AED)

train5

Il corso DAN Automated External Defibrillator (AED) for Scuba Diving rappresenta l’addestramento di livello iniziale per educare i subacquei (ed i non-subacquei qualificati) a meglio riconoscere i segni di un Improvviso Arresto Cardiaco ed amministrare il primo soccorso utilizzando le tecniche di “Basic Life Support” ed un Defibrillatore Automatico Esterno, mentre viene attivato il locale servizio medico di emergenza (EMS) e / o organizzata l’evacuazione al più vicino presidio medico disponibile.

Contattaci per maggiori informazioni

Lascia un commento